Cerca

RSS

Login

 

Posts in ‘Scrittura creativa’

Ei non fu (e le altre novità del 13 febbraio

feb 13

Come sarebbe cambiata la storia se non fosse vissuto l’uomo che fu “Due volte nella polvere, Due volte sull’altar”.

Ei fu. Siccome immobile, dato il mortal sospiro… chi non ricorda Il Cinque maggio di Manzoni? Se non altro perché, almeno fino a un certo punto, era una poesia da imparare a memoria a scuola. Lo scrittore milanese nel 1821 guardava indietro alla storia di Napoleone Bonaparte, contemplandone affascinato l’importanza e chiedendosi fu vera gloria? Ai posteri l’ardua sentenza. Alla fine Napoleone fu sconfitto, e la storia – scritta dai vincitori – non lo ha trattato benissimo (per esempio, sapevate che quella della bassezza era una fake news, dovuta a un errore di interpretazione dei “piedi” francesi da parte degli inglesi, che usavano “piedi” più corti? Napoleone era anzi, per la sua epoca, piuttosto alto). Un’interpretazione dell’importanza di questo personaggio storico la dà un esperto nell’immaginare scenari storici alternativi, Giampietro Stocco, i cui romanzi sono ora tutti disponibili in ebook per Delos Digital. Il romanzo La corona perduta immagina un presente in cui l’Europa non è un’alleanza di democrazie ma il terreno di battaglia di monarchie assolute e sanguinarie. Cosa è cambiato? La scomparsa di Napoleone, ucciso proprio all’inizio della sua carriera militare, che ha portato alla facile restaurazione e alla soppressione dell’ideale repubblicano. L’idea stessa di Repubblica è quasi del tutto scomparsa, con l’eccezione del piccolo stato genovese. E proprio questa città, patria elettiva dell’autore, nato a Roma ma trasferitosi da molti anni a Genova dove lavora al TG regionale Rai, giocherà un ruolo di rilievo nella vicenda.

Tra le uscite di oggi anche una storia di Cro-Magnon, un manuale per scrivere gialli storici, un romance M/M e altri titoli da scoprire sulla nostra newsletter!

Missione Anticrisi: fase due!

set 02

La grande offerta denominata Missione Anticrisi è stato il grande evento di agosto. Sono stati venduti circa 7000 libri per un incasso intorno ai diecimila euro, ossigeno utile per le finanze della Delos Books sfiatate dalla dura crisi del mercato editoriale. Ma, certo, l’offerta aveva dei limiti: bisognava acquistare almeno dieci libri e, soprattutto, mancavano tutti i libri usciti dall’estate del 2011 in poi. Quindi si poteva fare di meglio. E allora Delos Books dice: facciamolo.

Dal primo settembre fino al 30 del mese è attiva la nuova offerta Missione Anticrisi Fase Due, raggiungibile all’indirizzo www.delosstore.it/offerte/16/missione-anticrisi-fase-due/. Le regole sono ancora più semplici: tutti i libri di catalogo (usciti da almeno venti mesi, cioè prima dell’estate 2011) a soli tre euro l’uno; e tutte le novità (i libri usciti da estate 2011 a oggi) col massimo dello sconto previsto dalla legge, 25%. In totale i titoli in offerta sono oltre 200! Chi non aveva potuto approfittare dell’offerta precedente perché richiedeva l’acquisto di almeno dieci libri e non riusciva a trovarne abbastanza per raggiungere quella quota, ora non avrà più scuse: per approfittare della nuova offerta basta acquistare solo cinque libri!

Anche questa stagione di “saldi” permetterà a Delos Books, colpita duramente come tutte le case editrici dalla crisi – che sta mettendo in ginocchio e portando alla chiusura centinaia di case editrici italiane, anche molto più grandi e blasonate di Delos Books – di dare un po’ di ossigeno alle sue finanze e di svuotare un po’ i magazzini da libri che costano di costo magazzino e di tasse (sui libri invenduti si pagano le tasse come se fossero profitti, ebbene sì).

Ma che permetterà anche a tutti i nostri lettori, che nella crisi vivono ovviamente anche loro, di portarsi a casa tutti quei titoli ai quali magari avevano rinunciato per mettere qualche soldo da parte, tutti quei titoli di cui non erano sicuri abbastanza, o che avrebbero voluto provare, o regalare.

L’invito è ad andare sul Delos Store, partendo da qui: www.delosstore.it/offerte/16/missione-anticrisi-fase-due/. Delos Books rinnova anche l’invito ad aiutare a far girare la notizia, condividendola sui social network, segnalandola agli amici ad altri appassionati – di fantascienza, di vampiri, di urban fantasy, di fantasy, eccetera.

L’offerta durerà fino al 30 settembre, ma si consiglia di non aspettare troppo: molti titoli sono in quantità limitata, e finiranno certamente per esaurirsi, come è già avvenuto con la prima offerta. Va tenuto presente che anche queste spedizioni non partiranno subito, perché visto il prevedibile alto numero di ordini ci vorrà un po’ di lavoro. La spedizione è garantita entro quaranta giorni.

Arrivano gli abbonamenti “digital”

nov 13

L’Associazione Delos Books propone nuove forme d’abbonamento per le proprie riviste tematiche: alla tradizionale versione stampata si aggiunge la versione digitale e la combinazione di entrambe

Milano, 13 novembre 2012 – Delos Digital, la recente etichetta dell’Associazione Delos Books dedicata solo ai libri e alle riviste elettroniche, propone da oggi ai propri lettori nuove e interessanti soluzioni di abbonamento per tutte le riviste pubblicate.

 Cambiano i tempi e di conseguenza anche le modalità di fruizione dei vari generi letterari preferiti che ora, grazie a Delos Digital, arrivano anche su iPad e altri tablet e su ebook reader

“Le forme di abbonamento alle nostre riviste – ha dichiarato Luigi Pachì, direttore marketing di Delos Digital – da ora sono disponibili nelle in tre versioni: stampata, digital e stampata + digital, quest’ultima con un piccolissimo costo supplementare rispetto alla versione cartacea. Abbiamo reso disponibili anche pacchetti di arretrati a costo ridotto, e la possibilità di “upgradare” gli aggiornamenti in corso aggiungendo il download delle versioni digital”.

Tutte le proposte sono già disponibili dal sito www.delosstore.it. Le riviste sono quattro:

Robot, la storica rivista di fantascienza fondata da Vittorio Curtoni

Writers Magazine Italia, la rivista di riferimento per chi scrive

Sherlock Magazine, da circa dieci anni l’unica rivista dedicata al giallo classico e agli approfondimenti su Sherlock Holmes

Effemme, l’almanacco di FantasyMagazine, approfondimenti su letteratura, cinema e giochi di ruolo fantasy.

È inoltre disponibile la raccolta completa di RM – Romance Magazine, la testata che affronta tutti i temi del Romance, Paranormal,  Young Adult. Ma per questa rivista si attendono novità nei prossimi mesi.

“La nuova edizione in digitale – ha concluso Pachì –  rappresenta un grosso vantaggio per i nostri lettori che possono così decidere quando leggerci su carta o in digitale, risparmiare spazio prezioso se vogliono solo la versione digitale o godersi la comodità della lettura su tablet senza rinunciare alla versione stampata per la loro collezione.”

Le versioni digitali delle riviste Delos Books sono tutte disponibili come file .pdf e quindi leggibili su tutti i tablet e sulla maggior parte degli smartphone e degli ebook reader.

I singoli numeri delle riviste sono acquistabili in digitale anche singolarmente, fuori dall’abbonamento, su Ultima Books e altri negozi online.