Cerca

RSS

Login

 

Posts from dicembre, 2013

Le “Passioni romantiche” di Delos Digital in eBook

dic 30

Passioni romantiche è la nuova collana Delos Digital in eBook che ha esordito a metà  dicembre 2013 con due racconti d’eccezione, scritti da Mariangela Camocardi e Paola Picasso. A questi fanno seguito già altri titoli molto interessanti. Ricordiamo che Mariangela Camocardi, presente nel primo numero di questa collana, ha firmato oltre quaranta titoli tra romanzi e racconti. Paola Picasso da anni collabora con le maggiori case editrici italiane. Passata dopo anni al rosa, ha lavorato per la Curcio, per la Cino Del Duca, per la Universo, per la Mondatori, che ha pubblicato diversi suoi romanzi nella collana Grandi Storici e per la Harlequin Mondadori, con la quale collabora ancora come autrice e come traduttrice. In totale ha scritto circa duecento romanzi rosa e così tanti racconti da aver perso il conto.

La collana “Passioni romantiche”, curata da Roberta Ciuffi, racchiude storie d’amore e di passione per non smettere mai di sognare. Si tratta di eBook che rientrano a pieno diritto nel filone del romance che, per dirla in breve, sono storie al centro delle quali ruota una storia d’amore che, nonostante le traversie, finisce nel migliore dei modi. I protagonisti, ‘lui’ e ‘lei’, hanno la medesima importanza e per non privilegiare l’uno rispetto all’altro la narrazione (solitamente) è in terza persona. Il romance è strutturato per sottogeneri, nei quali figurano, per esempio, il romance contemporaneo, il  romance storico, il romance paranormale, il romance Regency (ambientato durante la reggenza), il romatic suspance e via dicendo. La Ciufoli, romana, una passione per la storia e per le storie, ha pubblicato una ventina di romance nella collana “I Romanzi Mondadori”, e un paio per Harlequin, con cui collabora anche come traduttrice. Leggereditore ha pubblicato la sua serie paranormale incentrata sui Lykaon.

Questi i primi titoli previsti nella collana Passioni romantiche da lei curata, con le relative date di uscita:

1) Un angelo per me di Mariangela Camocardi (in vendita da martedì 10 dicembre 2013). Bella, affascinante, un tempo cover girl di successo, Lisa Angeli è da sempre innamorata di Damiano, e sogna di sposarlo… finché nella sua vita entra Andrea Ruffini, ricco sciupa femmine che non prende nulla sul serio, neppure l’amore. Mentre cerca di conquistare il primo e scoraggiare il secondo, le cose d’improvviso si complicano per un evento inatteso che mette in gioco i destini di tutti. Ma la vita ha i suoi sistemi per rimettere le cose a posto…

2) Questione di pelle di Paola Picasso (in vendita da martedì 10 dicembre 2013). È passato un anno da quando Margareth è tornata in America, portandosi via il loro bambino. Un anno, e un Natale mancato, un sogno forse distrutto… Differenze di cultura, una cittadina graziosa ma soffocante, ambizioni tradite: Stefano ancora non sa bene cosa abbia spinto sua moglie a lasciarlo. Sa solo che l’ama ancora, e che un altro Natale si sta avvicinando. E forse, questa volta, anche per lui c’è in serbo un dono…

3) L’amore fa così di Roberta Ciuffi (in vendita da martedì 24 dicembre 2013). La prima volta che lo vede lui indossa dei jeans al ginocchio, è sporco di calce e ha l’aria decisamente troppo virile ed energica, per una come Veronica, che non vuole più avere niente a che fare con gli esseri umani. Talvolta, dopo ferite troppo forti, l’anima sembra addormentarsi. E il risveglio può essere assieme esaltante e doloroso. Veronica non vorrebbe svegliarsi, vorrebbe restare per sempre nascosta sotto quella coltre protettiva ma… come si fa, quando il destino si manifesta sotto forma di un uomo anche troppo deciso a imporre la propria presenza?

4) Brivido rosa di Angela Fassio (in vendita da martedì 1 gennaio 2014)Ledra vive in un mondo tutto suo fatto di elfi, folletti, tanto amore e magnifiche storie d’amore condite da capriole di tutti i generi. Si sente senza tempo ed età, adora far ridere e donare un sorriso. È per questo che, in ogni suo racconto, c’è spesso il lato ironico della vita e dell’amore.

Questo nuovo progetto viene raccontato dalla sua curatrice nell’ultimo numero, da poco uscito, della RM – Romance Magazine: www.delosstore.it/delosbooks/45166/rm-romance-magazine-15/

Ricordiamo che tutti gli ebook Bus Stop Passioni romantiche di Delos Digital attualmente a catalogo sono disponibili al www.delosstore.it/ebook/collane/43/passioni-romantiche/ e si possono trovare anche nei principali eStore (Amazon, BookRepublic, UltimaBooks, Apple iBooks, CuboLibri, Lafeltrinelli.it, MediaWorld…)

Buona lettura!

(Luigi Pachì, Delos Digital)

Fatevi catturare dal fascino indiscusso di Arsenio Lupin

dic 26

Il ladro gentiluomo arriva in eBook grazie a Bus Stop di Delos Digital

Nel 1904 l’autore Maurice Leblanc crea il personaggio di Arsenio Lupin, il celebre ladro gentiluomo ripreso successivamente anche da televisione e cinema. In tv, chi non ricorda l’attore Georges Descrières (scomparso a 83 anni) nei panni di Lupin? “All’epoca in cui la serie era trasmessa in tv – raccontò anni fa Descrieres – ricevevo lettere di uomini e donne che mi chiedevano di intervenire, di fare qualcosa perché venisse loro pagata la pensione. Come se davvero fossi il ladro-giustiziere Lupin”.

Delos Digital ha iniziato a pubblicare in queste settimane i primi eBook con le avventure originali di Arsenio Lupin, scritte da Maurice Leblanc. Un modo per omaggiare questo grande autore e il suo più celebre personaggio letterario. Leblanc (1864-1941) crea Arsène Lupin, raggiungendo presto un successo di pubblico e di critica notevoli. Come Raffles, Lupin, che esordisce nel 1904 sulle pagine del settimanale parigino Je sais tout, con l’episodio “L’arresto di Arsenio Lupin”, è brillante e furbo, ammanierato e ardimentoso, galante e altruista, ma a queste doti aggiunge un’eccezionale capacità di travestimento, probabilmente mutuata dal citato Vidocq (e da Sherlock Holmes), anch’egli maestro di mascheramenti.

Questa sua abilità consente all’autore di confezionare degli intrecci dove solo alla fine si scopre che un personaggio della vicenda è in realtà Lupin debitamente truccato e camuffato. Benché le avventure di Lupin assorbano l’atmosfera propria del feuilleton, con le sue trovate al limite della plausibilità, tuttavia si segnalano per le descrizioni dell’ambiente sociale in cui si verificano e dei caratteri psicologici dei personaggi che le movimentano, qualità che si snodano attraverso la cinquantina di storie che compongono la serie, fra cui, dopo l’iniziale Arsenio Lupin, ladro-gentiluomo (1907), vi sono 813 (1910), Il tappo di cristallo (1912), e I delitti della tigre (1920). Il confronto tra la figura del ladro-gentiluomo e quella del detective superdotato porta il Leblanc all’ideazione di una storia, intitolata Arsenio Lupin contro Herlock Sholmes (1908), dove il suo campione fronteggia, e sconfigge, una parodia della coppia Watson-Holmes.

I primi due titoli disponibili con le storie originali di Arsenio Lupin sono acquistabili su www.delosstore.it/ebook/collane/42/arsenio-lupin/

Ricordiamo inoltre che tutti gli ebook Bus Stop di Delos Digital attualmente a catalogo sono disponibili su www.delosstore.it/bus-stop e si possono trovare anche nei principali eStore (Amazon, BookRepublic, UltimaBooks, Apple iBooks, CuboLibri, Lafeltrinelli.it, MediaWorld…)

(Luigi Pachì)

“Senza sfumature”: amore ed eros, raccontato dalle donne, non solo per le donne…

dic 23

Copertina di uno dei titoli attualmente disponibili nella collana "Senza sfumature"

Nel 2011 E. L. James (pseudonimo di Erika Leonard) esordisce con la trilogia di romanzi che la porterà a raggiungere fama e successo. Il primo libro si intitola Cinquanta sfumature di grigio,  a cui faranno seguito Cinquanta sfumature di nero e Cinquanta sfumature di  rosso.

La popolarità di questa trilogia risiede nelle descrizioni della protagonista femminile Anastasia, che in prima persona racconta delle sue esperienze d’amore con un ricco imprenditore americano Chrisitan Grey. Anastasia vive questa storia che raggiunge anche livelli onirici, entrando nei particolari più dettagliati delle varie pratiche amorose che vive  in prima persona. Descritti da una mano femminile, erotismo, pratiche sadomaso, bondage e via dicendo, diventano una parte importante dell’intera opera narrativa. Secondo alcune critiche il romanzo ha le caratteristiche di un romanzo psicologico, che raggiunge il suo apice con un vero e proprio incontro con lo psicologo di fiducia del protagonista, il dottor Flynn, che spiegherà alcune problematiche di Christian Grey anche in maniera scientifica.

Questo universo erotico femminile ha preso ora forma in eBook attraverso la collana Senza sfumature, curata da Simona Liubicich. Si tratta di storie di donne scritte da donne, non solo per le donne, in cui l’amore, l’eros e la passione si intrecciano in un universo in cui le sfumature del rosa e del rosso sono così numerose da apparire… senza sfumature.

Queste le ambientazioni e i primi titoli disponibili della collana di Romance erotico più calda in eBook, a partire da 0,99 euro:

Io, Elisabeth di Claudette Marceau rappresenta l’esordio di questa collana. E’ un romanzo breve nel quale lo scoppio della Rivoluzione francese sorprende Elisabeth, costretta a un percorso di emancipazione attraverso il sesso e l’amore, che non sempre convivono.

La sala delle punizioni di Letizia Draghi. È possibile progettare i luoghi delle fantasie erotiche altrui? E’ questo il dilemma di Alessia Delfino, alle prese con il progetto della Sala delle Punizioni richiestole da un affascinante imprenditore

Il ladro di Ledra. Una storia d’amore e di sesso tra due amici, che si scoprono innamorati loro malgrado.

Il dolce sapore della vendetta di Macrina Mirti. Una donna giovane, bella e in carriera torna in Italia e riscopre emozioni e sentimenti che aveva cercato di dimenticare. Ma anche un passato che credeva morto per sempre.

Incontri protetti di Emiliana De Vico. Come può, Vivienne, fidarsi di Alex, un uomo forte e affascinante ma imbrigliato in una storia di responsabilità con un’altra donna?

Il suo gioco di Frances Shepard. Lilian ha ceduto alla passione e sposato l’uomo che le ha fatto perdere la ragione: il principe Leonardo Alberto De Biagi. Ma lui custodisce un segreto nel suo passato, qualcosa che è finalmente pronto a condividere con lei.

Zona d’ombra di Emiliana De Vico. Vivienne incontra il tenebroso Oliver Di Nardi, perso in brutti ricordi, e gli offre il suo corpo, la sua conoscenza, la sua forza per riportarlo al qui e ora, tra le sue braccia, tra le sue gambe…

La guardia del corpo di Letizia Draghi. Alessia conosce una giovane guardia del corpo russa: sarà vero amore o solo una piccante storiella estiva, in cui il sesso conta più tutto?

Ricordiamo che tutti gli ebook Bus Stop Senza sfumature di Delos Digital attualmente a catalogo sono disponibili al link  www.delosstore.it/ebook/collane/13/senza-sfumature/ e si possono trovare anche nei principali eStore (Amazon, BookRepublic, UltimaBooks, Apple iBooks, CuboLibri, Lafeltrinelli.it, MediaWorld…)

D’ora in avanti l’eros femminile vive nelle pagine della collana Senza sfumature della Delos Digital. Fatevi pervadere dalle intense emozioni e dall’eros narrato dalle autrici di questa collana.

CHEW-9: LA GUERRA COI REMS

dic 17

E’ uscito il secondo capitolo della saga fantascientifica del millennio, a cui tutti gli scrittori possono partecipare

Il Chew-9 è la sostanza più preziosa della galassia. Un potente allucinogeno capace di fare interagire l’immaginazione con la realtà, manipolando la materia per ottenere effetti sconvolgenti. Una droga che solo i ricchi e i potenti possono permettersi. A costo di annientare intere civiltà…

Dopo il primo capitolo della saga della droga del benessere, “Chew-9″, ecco il secondo racconto scritto da Franco Forte, che ci porta direttamente su Capella IV, il pianeta di origine della razza dei Rems. Perché gli umani sono in guerra con questa razza aliena? Che cosa nasconde, in realtà, di così prezioso quel pianeta, per cui tutti, dai veterani di guerra ai potenti della Terra che finanziano le spedizioni militari, non esitano a uccidere, pur di venirne in possesso?

Chew-9 è un’altra serie ideata da Franco Forte, dopo la saga horror “The Tube”, collegata a un contest letterario online a cui tutti possono partecipare, sul forum della Writers Magazine Italia (www.writersmagazine.it/forum). I migliori autori selezionati saranno messi sotto contratto e le loro opere pubblicate all’interno della serie.

Franco Forte è autore di bestseller quali “Carthago”, “Il segno dell’untore” e “La Compagnia della Morte” (tutti Mondadori), sceneggiatore televisivo (“RIS – Delitti imperfetti”, “Distretto di Polizia”) e direttore editoriale delle collane da edicola Mondadori (Urania, Gialli Mondadori e Segretissimo). Per Delos Digital è autore della serie horror bestseller “The Tube”. Il suo sito: www.franco-forte.it

Il contest

Dopo il successo di “The Tube”, la serie horror che sta scalando le classifiche di vendita dei principali store online, ecco un’altra, incredibile opportunità di pubblicazione per tutti gli scrittori: dal 10 dicembre sarà in vendita il primo capitolo di una nuova serie narrativa di Delos Digital, ideata da Franco Forte, che coinvolgerà gli autori in un serrato contest online, per cercare nuove opere da pubblicare.

Questa volta l’operazione riguarda la science fiction pura, e punto di riferimento sarà lo scenario fantascientifico ideato da Franco Forte nella serie di racconti del Chew-9, la droga del benessere.

Gli autori dovranno cimentarsi nella stesura di racconti all’interno di questo universo narrativo, fornendo storie che abbiano il Chew-9 come punto di riferimento ma, diversamente da quanto accade in The Tube, si potranno sviluppare opere in forma del tutto autonoma, volendo anche senza alcun contatto diretto con le storie di Franco Forte. Ogni racconto selezionato sarà pubblicato, dietro stipula di regolare contratto, nella collana in ebook “Chew-9”, curata dallo stesso Franco Forte.

Il contest riguarda racconti da un minimo di 15 cartelle (30.000 battute) a un massimo di 40 (80.000 battute).

Ogni racconto può vivere di vita propria, ma deve svolgersi all’interno dell’universo narrativo del Chew-9.

Le selezioni online per trovare nuove storie da pubblicare inizieranno dal 20 dicembre.

Gli autori selezionati saranno messi sotto contratto da Delos Digital, e riceveranno royalties in base alle copie vendute della loro storia.

Per sapere esattamente di che cosa parla Chew-9 e quali sono le linea guida a cui doversi attenere, leggete i primi racconti della serie. Dopodiché… rimboccatevi le mani e scrivete, perché non abbiamo dubbi che anche questa nuova avventura farà in fretta a scalare le classifiche di vendita sugli store online!

Il regolamento per partecipare è disponibile qui: http://www.writersmagazine.it/forum/viewtopic.php?t=15206

 

Le prime uscite

1) “Chew-9 / La droga del benessere” di Franco Forte – Martedì 10 dicembre 2013

2) “La guerra coi Rems” di Franco Forte – Martedì 17 dicembre 2013

3) “Sole giaguaro” di Franco Forte – Uscita prevista martedì 24 dicembre 2013

4) “Sentenza capitale” di Franco Forte – Uscita prevista martedì 31 dicembre 2013

5) “Morte dell’Agglomerato” di Franco Forte – Uscita prevista martedì 7 gennaio 2014

6) “Stazione 9” di Franco Forte – Uscita prevista martedì 14 gennaio 2014

7) “Acciaio” di Franco Forte – Uscita prevista martedì 21 gennaio 2014

Un Natale in compagnia di Sherlock Holmes…

dic 16

Andando a sfogliare il Canone, l’avventura holmesiana più vicina allo spirito del Natale resta indubbiamente il racconto “L’avventura del carbonchio azzurro” dove Sir Arthur Conan Doyle, tramite il dottor Watson, ci fa fare la conoscenza di personaggi come Baker Henry, cliente della taverna Alpha Inn, Windegate, fondatore del circolo dell’Oca, ubicato nello stesso locale, la contessa Morcar, cliente dell’Hotel Cosmopolitan nonché proprietaria del carbonchio azzurro, Breckinridge, proprietario di uno dei banchi del mercato di Covent Garden, Ryder James e sorella, fornitrice di pollame al 117 di Brixtone Road. Ryder James, minuto di statura, dalla faccia simile a un sorcio, è il sorvegliante capo al Cosmopolitan Hotel e commette il furto del “carbonchio azzurro”, nascondendo la pietra nel gozzo di un’oca. Con l’animo carico dello spirito che avvolge il Natale, Sherlock Holmes, dopo averlo smascherato ed essere rientrato in possesso della gemma, lo lascia andare per non farne un delinquente abituale, dimostrando così un suo lato molto interessante e apprezzabile.

Il Natale in eBook della collana Bus Stop Sherlockiana (Delos Digital), ci porta invece questo mese ben quattro racconti, in uscita uno a settimana, dal primo al quarto martedì di dicembre (da 0,99 a 1,99 euro).

Il primo è proprio caratteristico del Natale ed è opera di Enrico Solito. Con “The Sherlock Holmes Christmas Carol”, Solito ci fa passare un Natale a Baker Street, con indagini sotto l’albero… Un caso impossibile per Sherlock Holmes: una cassaforte aperta e chiusa senza lasciare traccia, in condizioni inverosimili. E se non bastasse un omicidio inspiegabile, da risolvere senza nessun indizio a disposizione, o quasi. Riuscirà Sherlock Holmes a superare le difficoltà?

Il Natale sherlockiano passa poi dal racconto di  Patrizia TrincheroIl gioco è cominciato, Holmes!”. Tutta Londra è a caccia di Sherlock Holmes. Sarà stato lui a commettere il tremendo delitto di cui è accusato? Holmes è in fuga, accusato di un tremendo delitto. Una taglia pende sulla sua testa e le prove a suo carico sono schiaccianti. L’uomo ferito, stanco e preoccupato che Watson si trova davanti dovrà scoprire chi lo ha incastrato scavando nella carriera a rischio di un poliziotto e in una torbida storia di ricatti. Solo la sua intelligenza, l’abilità nel travestimento, l’amicizia del fedele Watson e la teatralità del colpo di scena finale riusciranno a trarlo d’impiccio. Ma questa avventura, per Holmes è molto di più: è la lotta di un uomo contro il suo demone.

Sempre questo mese di dicembre torna Enrico Solito con “Sherlock Holmes e il caso del giocatore di scacchi”. Anche questa è una storia ambientata nel periodo natalizio… Una morte violenta, una torbida vicenda risolta dal grande investigatore. In uno dei momenti più gravi per l’Inghilterra, la guerra boera con i suoi terribili rovesci, uno dei più titolati membri dell’aristocrazia viene assassinato in casa sua. La polizia sospetta la giovane moglie, italiana e dunque avvelenatrice per antonomasia, ma non riesce a trovare le prove.
Sherlock Holmes al meglio delle sue capacità affronta uno dei casi più subdoli della sua carriera.

Chiude il mese di dicembre, e il 2013 più in generale, il racconto di Luca Martinelli  “Sherlock Holmes e Il caso dei fidanzatini sfortunati”.
A mezzanotte passata, mentre cade una pioggia torrenziale, nel salotto del 221B di Baker Street irrompe un giovane avvocato in preda alla paura. Sherlock Holmes e il dottor Watson apprendono una storia dai mille lati oscuri. La fidanzata del giovane, nipote di un giudice dell’Alta Corte e in procinto di ereditare una fortuna, è morta nell’atrio della sua casa di Belgravia. È distesa in un lago di sangue e vicino al suo corpo c’è il bastone del giovane, imbrattato di sangue. L’avvocato si dichiara innocente e Holmes, nonostante il precario stato di salute, interrompe la convalescenza impostagli dal medico e comincia l’indagine. Un pizzico di cenere rinvenuto in biblioteca e un fazzoletto di raso bianco macchiato di sangue porteranno Holmes alle stanze dello Shadows Club, un circolo dove si gioca a poker, dove agisce un’insospettabile banda di usurai, e che viene frequentato con regolarità sia dallo zio che da un ex innamorato della vittima.  Indizi, interrogatori, deduzioni e la morte dello stesso giudice porteranno Holmes a risolvere il mistero di Belgravia, sotto il cui velo si cela una verità così sorprendente come solo la vita, con il suo succedersi di casualità, sa essere.

Ricordiamo che tutti gli ebook Bus Stop di Delos Digital attualmente a catalogo sono disponibili su www.delosstore.it/bus-stop e si possono trovare anche nei principali eStore (Amazon, BookRepublic, UltimaBooks, Apple iBooks, CuboLibri, Lafeltrinelli.it, MediaWorld…)

Questo è il menu che Sherlockiana offre per il periodo natalizio agli appassionati del Grande Detective e a tutti coloro che amano il mystery e la detective story più in generale.

Da “Sherlockiana” a presto, con tante altre novità per il 2014… e Buon Natale a tutti voi!

(Luigi Pachì, Delos Digital)

CHEW-9, LA DROGA DEL BENESSERE

dic 10

Parte la saga fantascientifica del millennio ideata da Franco Forte, a cui tutti gli scrittori possono partecipare

Il Chew-9 è la sostanza più preziosa della galassia. Un potente allucinogeno capace di fare interagire l’immaginazione con la realtà, manipolando la materia per ottenere effetti sconvolgenti. Una droga che solo i ricchi e i potenti possono permettersi. A costo di annientare intere civiltà…

Chew-9” di Franco Forte, disponibile su tutti gli store online al prezzo di 0,99 euro, è il primo capitolo della saga della droga del benessere, una sostanza miracolosa di origine organica derivata dall’arricchimento chimico dello Snoze, polvere essiccata ottenuta dal midollo osseo degli esemplari maschi della razza Rems, originari del pianeta Capella IV. Quando Sal D’Amore, eroe di guerra che ha perso le gambe durante una battaglia interstellare, conosce il potere miracoloso del Chew-9, dovrà rivoluzionare la propria vita per sopravvivere, e per proteggere una creatura che non appartiene alla Terra…

Chew-9 è un’altra serie ideata da Franco Forte, dopo la saga horror “The Tube”, collegata a un contest letterario online a cui tutti possono partecipare, sul forum della Writers Magazine Italia (www.writersmagazine.it/forum). I migliori autori selezionati saranno messi sotto contratto e le loro opere pubblicate all’interno della serie.

 

Franco Forte è autore di bestseller quali “Carthago”, “Il segno dell’untore” e “La Compagnia della Morte” (tutti Mondadori), sceneggiatore televisivo (“RIS – Delitti imperfetti”, “Distretto di Polizia”) e direttore editoriale delle collane da edicola Mondadori (Urania, Gialli Mondadori e Segretissimo). Per Delos Digital è autore della serie horror bestseller “The Tube”. Il suo sito: www.franco-forte.it

 

Il contest

Dopo il successo di “The Tube”, la serie horror che sta scalando le classifiche di vendita dei principali store online, ecco un’altra, incredibile opportunità di pubblicazione per tutti gli scrittori: dal 10 dicembre sarà in vendita il primo capitolo di una nuova serie narrativa di Delos Digital, ideata da Franco Forte, che coinvolgerà gli autori in un serrato contest online, per cercare nuove opere da pubblicare.

Questa volta l’operazione riguarda la science fiction pura, e punto di riferimento sarà lo scenario fantascientifico ideato da Franco Forte nella serie di racconti del Chew-9, la droga del benessere.

Gli autori dovranno cimentarsi nella stesura di racconti all’interno di questo universo narrativo, fornendo storie che abbiano il Chew-9 come punto di riferimento ma, diversamente da quanto accade in The Tube, si potranno sviluppare opere in forma del tutto autonoma, volendo anche senza alcun contatto diretto con le storie di Franco Forte. Ogni racconto selezionato sarà pubblicato, dietro stipula di regolare contratto, nella collana in ebook “Chew-9”, curata dallo stesso Franco Forte.

Il contest riguarda racconti da un minimo di 15 cartelle (30.000 battute) a un massimo di 40 (80.000 battute).

Ogni racconto può vivere di vita propria, ma deve svolgersi all’interno dell’universo narrativo di Chew-9, descritto fin dal primo racconto della serie, l’omonimo “Chew-9”, appena uscito in ebook per Delos Digital.

Dopo questo primo racconto ne usciranno altri, a cadenza settimanale, scritti da Franco Forte, mentre contemporaneamente, a partire dal 20 dicembre, si svolgeranno le selezioni online per trovare nuove storie da pubblicare.

Gli autori selezionati saranno messi sotto contratto da Delos Digital, e riceveranno royalties in base alle copie vendute della loro storia.

Per sapere esattamente di che cosa parla Chew-9 e quali sono le linea guida a cui doversi attenere, leggete i primi racconti della serie. Dopodiché… rimboccatevi le mani e scrivete, perché non abbiamo dubbi che anche questa nuova avventura farà in fretta a scalare le classifiche di vendita sugli store online!

Il regolamento per partecipare è disponibile qui: http://www.writersmagazine.it/forum/viewtopic.php?t=15206

 

Le prime uscite

1) “Chew-9 / La droga del benessere” di Franco Forte – Martedì 10 dicembre 2013

2) “La guerra coi Rems” di Franco Forte – Uscita prevista martedì 17 dicembre 2013

3) “Sole giaguaro” di Franco Forte – Uscita prevista martedì 24 dicembre 2013

4) “Sentenza capitale” di Franco Forte – Uscita prevista martedì 31 dicembre 2013

5) “Morte dell’Agglomerato” di Franco Forte – Uscita prevista martedì 7 gennaio 2014

6) “Stazione 9” di Franco Forte – Uscita prevista martedì 14 gennaio 2014

7) “Acciaio” di Franco Forte – Uscita prevista martedì 21 gennaio 2014

 

Tutta la fantascienza di Delos Digital

dic 09

Copertina Coriolano

Tante novità fantascientifiche in ebook per gli appassionati

Delos Digital è la casa editrice specializzata in eBook che più si sta dando da fare in questi mesi per proporre ai lettori tanti racconti e saghe fantascientifiche. Possiamo assumere che scienza e fantasia si fondano al meglio nella storia dell’uomo a partire dalla metà del diciannovesimo secolo con l’avvento del tecnicismo, che porta in auge le prime storie di stampo avveniristico. Qui hanno inizio le narrazioni avvincenti e fantastiche di Verne e di H.G. Wells. I meccanismi narrativi, di quella che diverrà la “scientifiction” prima e la “science-fiction” poco più tardi, si oliano ben presto e il “sense of wonder” invade il lettore, che viene pervaso da storie di viaggi nel tempo e nello spazio, guerre tra pianeti e scoperte meravigliose nel nostro universo. Nel 1926 Hugo Gernsback è il pioniere di questo nuovo modo di scrivere storie che vanno a riempire le pagine della sua rivista Amazing, proponendo il meglio della space-opera.

La schiera degli autori che hanno fatto la storia della fantascienza è lunga, basti citare Asimov, Clarke, Bradbury, Pohl…

Questo genere letterario, negli anni, si è saputo evolvere e dal genere epico e d’azione è passato a un genere più introspettivo, dove autori di calibro, quali per esempio James Ballard e P.K. Dick (suo il racconto Do androids dream of electric sheep? del 1968, da cui è stato tratto il film culto “Blade Runner” di R. Scott nel 1982), hanno saputo “dipingere” pagine eccezionali. La corrente della Social Science Fiction è stata successivamente superata dall’avvento del Cyperpunk di William Gibson & Co. e  dalle sottocorrenti più recenti dello Steampunk e la verità è che, oggi più che mai, la fantascienza si è trasformata definitivamente in una letteratura di idee che interpreta le inquietudini della razza umana. Ed è proprio cavalcando questo spirito che Delos Digital affronta la fantascienza all’interno della propria iniziativa Bus Stop. Ogni settimana vengono proposte in versione eBook, DRM free, una serie di collane a opera di autori stranieri e nazionali che offrono allegorie parafilosofiche, metafore politico-sociali e avventure su pianeti ostili cariche di paradossi che fungono da critica e monito a tutto il genere umano. Tutte storie intriganti che possono comunque essere acquistate anche per il solo piacere di leggere e divertirsi.

Tra gli autori pubblicati di questo mese spiccano Nancy Kress, Paul Di Filippo, Franco Forte, Dario Tonani.

Nel mese di dicembre i titoli e gli autori fantascientifici proposti da Delos Digital sono i seguenti (i titoli usciranno di volta in volta, ogni martedì del mese):

Dario Tonani – Coriolano (Mechardionica)

Nancy Kress – I fiori della prigione di Aulit (Robotica)

Franco Forte – Chew 9 (Chew 9

Valentino Peyrano – Korman (Tecnomante)

Roberto Guarnieri – Il Circolo dell’Arca 2 – (Il Circolo dell’Arca)

Paul Di Filippo – Bleb (Robotica)

Franco Forte – La Guerra coi Rems  (Chew 9)

Valentino Peyrano – Il monaco apocrifo (Tecnomante)

Franco Forte – Sole giagurao (Chew 9)

Franco Forte – Sentenza Capitale (Chew 9)

 

Tutto questo a partire da eBook da 99 centesimi a eBook.

Tutti gli ebook Bus Stop di Delos Digital attualmente a catalogo sono disponibili su www.delosstore.it/bus-stop e si possono trovare anche nei principali eStore (Amazon, BookRepublic, UltimaBooks, Apple iBooks, CuboLibri, Lafeltrinelli.it, MediaWorld…)

Da gennaio molte altre novità attendono gli appassionati di fantascienza e tra queste un racconto di Robert J.Sawyer.
Stay tuned! La fantascienza di Delos Digital cresce ogni mese.

 

(Luigi Pachì, Delos Digital)

 

THE TUBE 5: PROGETTO BOKOR

dic 02

E’ uscito il quinto capitolo di The Tube, la serie horror più tosta del momento

Ormai tutti ne parlano e tutti la osannano. “The Tube”, la serie zombie/horror ideata da Franco Forte, che ne ha dato l’avvio scrivendo il primo capitolo, ovvero “The Tube – Stazione 27”, ormai si è imposta all’attenzione del pubblico, non solo degli appassionati di horror in senso stretto, ma anche dei lettori di fantascienza e di paranormal in generale. Tutti i capitoli fin qui pubblicati, che hanno fatto seguito al pilot di Franco Forte, sono arrivati in cima alle classifiche di vendita di Amazon per gli ebook horror e di fantascienza, un successo che si rinnova con ogni nuova uscita.

Con “The Tube” siamo entrati in un mondo claustrofobico in cui all’improvviso tutto cambia e i morti cominciano a camminare sulla terra. Da martedì 3 dicembre, con l’uscita del quinto capitolo della serie, “Progetto Bokor” di Scilla Bonfiglioli, l’universo di “The Tube” si espande con personaggi e scenari nuovi in cui fare addentrare il lettore.

Nella prima puntata, “Stazione 27”, ci troviamo nella metropolitana di una città non precisata. Il giovane Milo si trova a bordo di una carrozza, intento ad ammirare Marika, una biondina di cui è perdutamente innamorato. Quando finalmente si decide ad abbordarla, il treno si ferma e le porte si aprono sulla banchina della stazione 27. Quello che succede dopo pare un incubo, o una sequenza di fotogrammi sgranati da un film dell’orrore: creature barcollanti cercano di entrare nel vagone, scavalcando corpi insanguinati e massacrati. Milo si trova costretto ad affrontare delle creature terrificanti, degli zombie che cercano di aggredirli, dimostrando un coraggio che sorprende lui per primo. Ma deve combattere per sopravvivere, e per impedire che quei mostri facciano del male a Marika. Dopo aver combattuto con i morti viventi, Milo, insieme a un manipolo di passeggeri, si rinchiude in un vagone del treno. Con loro c’è il conducente, che fa partire il convoglio. Ma cosa troveranno alle prossime fermate? E perché la metropolitana sembra non raggiungere mai la stazione successiva?

Nel secondo capitolo di “The Tube”, “La fame e l’inferno”, mentre Milo, Marika e gli altri lottano per sopravvivere nel vagone della metropolitana che pare diretto verso il nulla, in superficie un nuovo personaggio si aggira fra i morti viventi: è Tea, una donna che custodisce un segreto terribile, che le logora l’anima. Lei è umana, ma quando la Fame la tormenta, si trasforma in qualcosa che forse è ancora più letale degli stessi zombie. Tea incontra altri sconosciuti nei sotterranei della metro, e quando vedono arrivare un treno, non sanno chi, o che cosa, incontreranno…

Mentre l’orda di non morti dilaga, lasciandosi dietro una scia di devastazione in cui i pochi sopravvissuti se la cavano come possono, nel terzo episodio di The Tube, “Giorno Zero”, una squadra dei reparti speciali inviata in missione di soccorso scopre che gli zombie non sono che l’avanguardia di un pericolo ancora più subdolo, perché altrettanto letale e molto meno visibile. Che sia davvero l’inizio della fine per l’umanità come la conosciamo?

Nel quarto episodio, “Ceneri” di Ilaria Tuti, mentre Milo, Marika e gli altri sono nel vagone e cercano di stabilire un contatto con le creature, sopra, nella città devastata, qualcuno rischia la vita per raggiungere la metropolitana e scendere a cercare Milo: è Milagros, sua madre, decisa a ritrovarlo. Dovrà però affrontare qualcosa persino peggiore degli stessi zombie. Qualcosa di più affamato. E più veloce…

Questo ciò che accade nelle prime quattro puntate della serie. Adesso, con il quinto capitolo della saga, l’avventura dei nostri protagonisti continua, e si estende a situazioni e personaggi del tutto nuovi. Mentre alla stazione 28 Milo, Marika, Amina e Ivan incontrano i sopravvissuti della metropolitana, Amina e Tea si riconoscono l’un l’altra: Amina, figlia del colonnello Rudolph Pittarelli, è stata sottoposta fin dall’adolescenza a sperimenti e terapie da parte del padre e delle dottoresse Tea e Laura, che l’hanno trasformata in un bokor, una persona in grado di comandare gli zombie. Approfittando dell’inizio dell’epidemia, fugge dal centro dopo avere ucciso l’odiato padre. Alla stazione 28, Tea la mette al corrente delle sue capacità potenziate dalla sperimentazione. Durante un attacco zombie alla fermata, Amina ha modo di mettersi alla prova contrapponendosi ai morti viventi, ma Zak viene ucciso e Nico viene morso…

“The Tube” è una serie narrativa alimentata dai lettori stessi, che possono contribuirvi partecipando al contest letterario sul forum della Writers Magazine Italia (www.writersmagazine.it/forum). I migliori racconti, selezionati da Franco Forte, saranno pubblicati nella serie come capitoli indipendenti di “The Tube”, e gli autori messi sotto contratto con pagamento a royalties sul numero di copie vendute.

Un’occasione unica per farsi pubblicare e raggiungere le vette delle classifiche, come accaduto per i precedenti capitoli della serie, che sono stati tutti primi in classifica fra gli ebook di genere horror e fantascienza di Amazon.

Chiunque può dare il proprio contributo scrivendo una storia che possa ampliare la saga più tosta del momento!

BUS STOP: a dicembre una nuova ventata di eBook da Delos Digital

dic 02

splash

Torna anche a dicembre “Bus Stop”, il contenitore di storie digitali che si possono leggere tutte d’un fiato! 

Gli eBook rapidi e avvincenti di Delos Digital tornano in massa anche a dicembre. Saranno circa una trentina e, come sempre, spazieranno in tutti i campi della narrativa, con un’apertura anche alla saggistica (collana TechnoVisions).

L’ottimo esordio di ottobre è stato suffragato dall’interesse generato anche dai titoli che si sono susseguiti in novembre.

“Lo scorso mese – ha illustrato Luigi Pachì, amministratore delegato di Delos Digital – diversi nostri eBook della collana The Tube sono balzati al primo posto della classifica di Amazon dimostrandoci che questo ‘concept’ è molto apprezzato. The Tube rappresenta infatti una serie narrativa alimentata direttamente dai lettori, che possono contribuirvi partecipando al contest letterario sul forum della Writers Magazine Italia (http://www.writersmagazine.it/forum). I migliori racconti, selezionati da Franco Forte, vengono poi pubblicati nella serie come capitoli indipendenti di The Tube e gli autori messi sotto contratto con pagamento a royalties sul numero di copie vendute. Un’occasione unica per farsi pubblicare e raggiungere le vette delle classifiche”.

Tutti gli ebook Bus Stop di Delos Digital attualmente a catalogo sono disponibili su http://www.delosstore.it/bus-stop e si possono trovare anche nei principali eStore (Amazon, BookRepublic, UltimaBooks, Apple iBooks, CuboLibri, Lafeltrinelli.it, MediaWorld…). Le novità relative a questo mese usciranno, scaglionate, ogni martedì.

”Novembre – ha concluso Pachì – non è stato solo il mese di The Tube, perché abbiamo lanciato diverse nuove collane come quella su Arsenio Lupin di Maurice Leblanc e la saga steampunk “Il Circolo dell’Arca”. Abbiamo poi proseguito con gli apocrifi di Sherlock Holmes, i racconti di Stefano Di Marino e Dario Tonani, e tutte le altre collane dedicate ai generi fantascienza, fantasy ed erotico. A dicembre continueremo ancora in questa direzione proponendo circa trenta nuovi titoli in eBook, tutti, come sempre, a prezzi molto contenuti e introducendo due importanti novità: la nuova collana di romance Bus Stop Passioni Romantiche, a cura di Roberta Ciuffi, che esordirà con due affermate autrici di questo genere: Mariangela Camocardi e Paola Picasso; ma anche la nuova serie di fantascienza Chew-9, ambientata nello scenario futuristico creato da Franco Forte, a cui sarà abbinato un altro contest narrativo sullo stile di quanto sta accadendo con The Tube”.

 

Le uscite di dicembre nelle collane Bus Stop

 

Martedì 3/12/2013

Enrico Solito – The Sherlock Holmes Christmas Carol (Sherlockiana) – Apocrifo sherlockiano/Mystery

Scilla Bonfiglioli – Progetto Bokor (The Tube) – Fanta-Horror0

Romano De Marco – Sesso e fuoco (Sex Force) – Erotico & Action

Frances Shepard – Il suo gioco (Senza sfumature) – Erotico

Liudmila Gospodinoff – Nessuno è più ombra di me (Fantasy Tales) – Fantasy

Dario Tonani – Coriolano (Mechardionica) – Fantascienza

Nancy Kress – I fiori della prigione di Aulit (Robotica) – Fantascienza

 

Martedì 10/12/2013

Patrizia Trinchero – Il gioco è cominciato, Holmes! (Sherlockiana) – Apocrifo sherlockiano/Mystery

Diego Lama – Il cacciatore (The Tube Exposed) – Fanta-Horror

Umberto Maggesi – Io, il mostro: Andrei Chikatilo (Serial Killer) – Profili romanzati

Valentino Peyrano – Korman (Tecnomante) – Fantascienza

Mariangela Camocardi – Un angelo per me (Passioni Romantiche) – Romance

Paola Picasso – Questione di pelle (Passioni Romantiche) – Romance

Lisa Morton – La leggenda di  Halloween Jack (Halloween Nights) – Horror

Franco Forte – Chew 9 (Chew 9) – Fantascienza

 

Martedì 17/12/2013

Enrico Solito – The Sherlock Holmes e il caso del giocatore di scacchi (Sherlockiana) – Apocrifo sherlockiano/Mystery

Roberto Guarnieri – Il Circolo dell’Arca 2 – (Il Circolo dell’Arca) – Steampunk

Antonino Fazio & Alain Voudì – Il bacio della morte (The Tube) – Fanta-Horror

Stefano Di Marino – La preda (Sex Force) – Erotico & Action

Emiliana De Vico – Zona d’ombra (Senza sfumature) – Erotico

Carlo Vicenzi – Il prezzo del mercenario (Fantasy Tales) – Fantasy

Paul Di Filippo – Bleb (Robotica) – Fantascienza

Franco Forte – La Guerra coi Rems  (Chew 9) – Fantascienza

 

Martedì 24/12/2013

Luca Martinelli – Sherlock Holmes e Il caso dei fidanzatini sfortunati (Sherlockiana) – Apocrifo sherlockiano/Mystery

Maurice Leblanc – Lupin in prigione (Arsenio Lupin) –  Giallo/Mystery

Camilo Cienfuegos – I ripulitori (The Tube Exposed) – Fanta-Horror

Roberta Ciuffi – L’amore fa così (Passioni Romantiche) – Romance

Ledra – L’abete perfetto (Passioni Romantiche) – Romance

Valentino Peyrano – Il monaco apocrifo (Tecnomante) – Fantascienza

Franco Forte – Sole giagurao (Chew 9) – Fantascienza

Carlo Mazzucchelli – Internet e nuove tecnologie: non tutto è quello che sembra (TechnoVisions) – Tecnologia

 

Martedì 31/12/2013

Fabio Pasquale & Michela Pierpaoli – Legame di sangue (The Tube) – Fanta-Horror

Stefano Di Marino – Mercanti di schiave (Sex Force) – Erotico & Action

Letizia Draghi – La guardia del corpo (Senza sfumature) – Erotico

Richard Chizmar – La notte del diavolo (Halloween Nights) – Horror

Franco Forte – Sentenza Capitale (Chew 9) – Fantascienza

Simonetta Fornasiero – L’abisso di Khantara (Fantasy Tales Il Negromante) –  Fantasy